Doping legale - modi naturali per aumentare l'efficienza e migliorare le prestazioni sportive

Mentre la parola "doping" è più spesso associata al doping illegale di droghe, ci sono diversi modi naturali al 100% per aumentare le tue prestazioni e migliorare le tue prestazioni atletiche.Il doping legale si basa solo su sostanze ottenute direttamente dalla natura, non provoca effetti collaterali e il suo utilizzo è del tutto legale.

Il doping può essere legale? Si scopre che in natura ci sono diverse sostanze che aumentano le prestazioni fisiche, che non interferiscono con il naturale funzionamento del corpo. Uno di questi è la barbabietola, un ortaggio a radice economico e popolare che, se consumato regolarmente, aumenta la resistenza e consente di allenarsi più a lungo. Alcune specie di erbe esotiche hanno anche un effetto positivo sulle prestazioni e un "calcio" a breve termine, ad esempio prima di una competizione, può essere ottenuto dal caffè nero ricco di caffeina.

Succo di barbabietola - riduce la fatica e aumenta l'efficacia dell'allenamento

La barbabietola deve le sue proprietà dopanti ai nitrati, composti che causano vasodilatazione. Ciò provoca un aumento dell'afflusso di sangue al cuore e una diminuzione della quantità di ossigeno necessaria per il lavoro muscolare durante l'esercizio intenso. Grazie a questo possiamo allungare il tempo dell'attività fisica e allenarci con un carico maggiore, che alla lunga ci permette di ottenere risultati sportivi migliori.

Inoltre, le barbabietole sono semplicemente salutari. Includono, tra gli altri acido folico, vitamine del gruppo B, ferro e potassio. Sono alcalini, il che aiuta a mantenere l'equilibrio acido-base nel corpo.

Le barbabietole si mangiano meglio sotto forma di succo, quindi le sostanze benefiche in esse contenute vengono assorbite dall'organismo il più rapidamente possibile. Le verdure devono essere sbucciate e poi spremute in uno spremiagrumi. Se non ti piace il distinto sapore di barbabietola, puoi aggiungere alle barbabietole mela, carota, limone, arancia e zenzero grattugiato come desideri.

Leggi anche: Beta alanina - azione, dosaggio ed effetti dell'uso dell'integratore Cosa bere durante l'allenamento? Regole di idratazione durante l'esercizio L-arginina: vale la pena assumere integratori di arginina?

Erbe (basilico santo e limone cinese) - stimolano e danno energia

Gli atleti che praticano sport di resistenza come il ciclismo e il jogging possono sperimentare rapidamente un miglioramento delle prestazioni bevendo erbe. Alcuni di loro appartengono ai cosiddetti adattogeni - sostanze naturali che facilitano l'adattamento del corpo a condizioni ambientali sfavorevoli, inclusi affaticamento e sforzi fisici pesanti. Per secoli, gli adattogeni sono stati utilizzati nella medicina orientale e ora sono sempre più utilizzati dagli atleti.

Le erbe che aumentano le prestazioni includono:

  • basilico santo - migliora la ventilazione polmonare, grazie alla quale il corpo è meglio ossigenato. Abbassa il livello di cortisolo, un ormone che ha un effetto distruttivo sulle fibre muscolari e provoca l'accumulo di grasso intorno alla vita e alle cosce. Contiene anche una grande quantità di acido urosolico, che accelera la rigenerazione muscolare dopo un intenso esercizio.
  • Agrumi cinesi - una pianta originaria dell'Asia è stata utilizzata nella medicina cinese per migliaia di anni come agente tonico ed energizzante. Dopo aver usato Schisandra puoi sentire agitazione e una grande ondata di energia.

Queste erbe sono sotto forma di erbe essiccate (puoi trasformarle in un infuso o aggiungerle al tuo cocktail preferito, ad esempio) e capsule già pronte.

Caffeina - aumenta la forza muscolare

La caffeina è una sostanza appartenente al gruppo degli stimolanti. Agendo sul sistema nervoso centrale, aumenta la concentrazione, i riflessi e stimola la secrezione di adrenalina. Dopo il consumo, la caffeina si distribuisce in tutto il corpo e la sua massima concentrazione si accumula nei muscoli. Probabilmente questo fatto determina l'effetto positivo della sostanza sul raggiungimento di migliori risultati sportivi. La ricerca scientifica mostra che la caffeina allunga il tempo di lavoro dei muscoli, aumenta la loro tensione, la forza di contrazione e facilita la trasmissione degli impulsi nervosi. Inoltre, aumenta la capacità respiratoria dei polmoni e la resistenza dei muscoli respiratori, che si traduce in un minor affaticamento durante l'esercizio.

Questo ti sarà utile

La caffeina è stata dichiarata doping legale nel 2005, poi il Comitato Olimpico Internazionale l'ha rimossa dall'elenco delle sostanze proibite nello sport.

Durante gli eventi internazionali ufficiali, la sua concentrazione nell'urina del concorrente non deve superare i 12 µg/ml - questo corrisponde al contenuto di caffeina in circa 6 tazze di caffè forte. In pratica è difficile superare questo limite, e non è ancora successo che nessun atleta sia stato squalificato per un livello di caffeina troppo alto.

Il consumo di caffeina funziona meglio per attività che durano fino a due ore. Le fonti popolari di caffeina includono:

  • caffè (contenuto in tazza: espresso 57 mg, sfuso 70-140 mg, istantaneo 90 mg),
  • tè nero (contenuto in un bicchiere: sfuso 65 mg, da un sacchetto 46 mg),
  • tè verde (contenuto in un bicchiere: 31 mg),
  • Coca-Cola (45 mg in una bottiglia da 0,33 l),
  • cioccolato fondente (20 mg per compressa)
  • cacao (10 mg per tazza).

Il consumo controllato di caffeina non provoca effetti collaterali nelle persone sane, ma l'uso a lungo termine di caffeina, soprattutto al di sopra della dose giornaliera raccomandata (400 mg), provoca l'eliminazione di magnesio, calcio e ferro dal corpo. Per evitare ciò, aumenta la proporzione di questi elementi nella tua dieta o consuma prodotti contenenti caffeina tra i pasti (1-2 ore prima o dopo un pasto).

Tags.:  Formazione Dimagrante Ricreazione